La Grecia di nessuno. Le parole sotto il mito

La Grecia di nessuno. Le parole sotto il mito

In un periodo di messa in discussione del senso, i testi raccolti in questo libro ricostruiscono l'itinerario intellettuale di uno dei massimi studiosi del pensiero greco e di uno specialista singolare del suo deciframento. Jean Bollack non si limita a riunire i suoi saggi più noti - su Omero, Euripide, i filosofi Presocratici, Peter Szondi, Paul Celan - ma li ha riletti, ripensati, talvolta a distanza di trent'anni, mostrandone l'attualità sia degli autori esaminati sia della lettura che ne ha fatto. L'interpretazione di un testo non può prescindere dalla tradizione esegetica che gli è legata. In tal modo, la ricerca del suo senso diventa anche l'occasione per un'ampia riflessione sulla dialettica complessa che lo lega alla cultura che ha trasmesso. L'esercizio profondamente critico di tale pratica da parte di Bollack si segnala come un contributo decisivo alla fondazione di una filologia, non solo del mondo classico, in grado di aprire alle scoperte di nuove province del sapere.
 
Prezzo: € 18,00
Generalmente disponibile in 3 settimane Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

La Grecia di nessuno. Le parole sotto il mito
La Grecia di nessuno. Le parole sotto il...

Jean Bollack, R. Saetta Cottone
Ulisse ad Auschwitz. Primo Levi, il superstite
Ulisse ad Auschwitz. Primo Levi, il supe...

François Rastier, R. Saetta Cottone, D. Francobandiera
Il tramonto dell'Occidente
Il tramonto dell'Occidente

Oswald Spengler, Julius Evola, J. Evola, M. Cottone, Rita Calabrese Conte, R. Calabrese Conte, Margherita Cottone, Furio Jesi, F. Jesi, Stefano Zecchi
Archea associati. Nembro pubic library. Ediz. italiana e inglese
Archea associati. Nembro pubic library. ...

Luca Molinari, Françoise Bollack