Dalle macerie nasce una rosa

Dalle macerie nasce una rosa

Dalle macerie nasce una rosa: Siamo abituati a ricordare la seconda Guerra Mondiale per la follia delle ideologie politiche, per l'orrore delle deportazioni e dei campi di sterminio, per il dramma della bomba atomica in Giappone, per le innumerevoli vittime militari e civili... Ma accanto alla storia narrata dai libri e crudamente immortalata da fotografie e documentari, c'è la tragedia vissuta dalle persone comuni, dai nostri nonni, zii o padri, nei paesi più piccoli, nelle città di provincia, nelle campagne: una ferita collettiva e profonda, per molti mai rimarginata, che l'autore, poco più che bambino all'epoca dei fatti, tenta di riaprire e far cicatrizzare definitivamente, con una testimonianza sincera e un accorato appello alla pace. Nella sua Melara, dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, la guerra è anzitutto per la sopravvivenza: le derrate scarseggiano, manca il combustibile per il riscaldamento e la benzina per le automobili, le comunicazioni sono interrotte, i ponti sul Po fatti saltare, le requisizioni da parte delle brigate fasciste sono all'ordine del giorno e frequenti sono le vendette contro i traditori, reali o presunti, di Mussolini. Fino alla ritirata dei tedeschi e ai bombardamenti...
 
Prezzo: € 12,00
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Semi di cambiamento
Semi di cambiamento

Massimo Orlandi, Paolo Ciampi
Storia del giovane Rodari
Storia del giovane Rodari

Pietro Macchione
Elementi fondamentali per un ampliamento dell'arte medica secondo le conoscenze della scienza dello spirito
Elementi fondamentali per un ampliamento...

Rudolph Steiner, Ita Wegman, A. Bargero
Il gran sogno di Dio
Il gran sogno di Dio

Alex Zanotelli