Bianca come il latte, rossa come il sangue

Bianca come il latte, rossa come il sangue

Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori "una specie non protetta che speri si estingua presto". Così, quando arriva un nuovo supplente di Storia e Filosofia, il protagonista si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno. E il sogno di Leo si chiama Beatrice, la ragazza più bella della scuola. Beatrice è la passione, colei che, con uno sguardo, sa dischiudere le porte del Paradiso. Quando scoprirà che Beatrice è ammalata di leucemia, il protagonista dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande. Un romanzo coraggioso che, attraverso il monologo di Leo - ora scanzonato e brillante, ora intimo e tormentato - racconta cosa succede quando nella vita di un adolescente fanno irruzione la sofferenza, la paura, la morte, e prova a offrire, con forza e intensità, qualche risposta, non definitiva ma neppure scontata.
 
Prezzo: € 19,00
Disponibile in 7 giorni lavorativi Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

La necessità dell'amicizia
La necessità dell'amicizia

Marco D'Avenia, M. D'Avenia
Cose che nessuno sa
Cose che nessuno sa

Alessandro D'Avenia
Cose che nessuno sa
Cose che nessuno sa

Alessandro D'Avenia
Weiß wie Milch, rot wie Blut
Weiß wie Milch, rot wie Blut

D'Avenia Alessandro
Casi clinici di endocrinochirurgia
Casi clinici di endocrinochirurgia

Alessandro Sanguinetti, Giovanni Conzo, Nicola Avenia
Ciò che inferno non è
Ciò che inferno non è

Alessandro D'Avenia
Ciò che inferno non è
Ciò che inferno non è

Alessandro D'Avenia
Ciò che inferno non è
Ciò che inferno non è

Alessandro D'Avenia