L'idiota

L'idiota

Il principe Myskin, l'ultimo erede di una grande famiglia decaduta, è una creatura spiritualmante superiore, la cui "idiozia" consiste in una fede assoluta negli altri. Dopo un lungo soggiorno in Svizzera, al ritorno in patria si trova coinvolto in un vortice di storie d'amore vissute con passione torbida e violenta e che hanno come protagonista il giovane Rogozin, la bellissima Nastasja e l'aristocratico Aglaja. Un'intricatissima sequenza di avvenimenti, raccontati con ritmo incalzante, in cui sfocia un'immensa mole di materiale: da Cristo alla cronaca giudiziaria Russa, dall'Apocalisse alla polemica con il socialismo. "Dostoevskij - scrive Vittorio Strada - creò con L'idiota un romanzo enigmatico e limpido, i cui significati non si consumano in un'unica lettura e rinascono con una nuova attualità; un romanzo che avvince e che sgomenta, ipnotizza e provoca, un romanzo insieme luminoso e tenebroso, il cui nucleo è la passione".Un ampio saggio di Vittorio Strada illustra i temi del libro e dell'intera produzione di Dostoevskij.
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Delitto e castigo
Delitto e castigo

Fedor Michajlovic Dostoevskij, Natalia Ginzburg, Alfredo Polledro, Leonìd Grossman
I demoni
I demoni

Fedor Michajlovic Dostoevskij, Alfredo Polledro
L'idiota
L'idiota

Fedor Michajlovic Dostoevskij, Alfredo Polledro
Memorie del sottosuolo
Memorie del sottosuolo

Fedor Michajlovic Dostoevskij, Alfredo Polledro
Memorie del sottosuolo
Memorie del sottosuolo

Fedor Michajlovic Dostoevskij, A. Polledro, Alfredo Polledro, Leone Ginzburg
Il villaggio di Stepàncikovo
Il villaggio di Stepàncikovo

Fedor Michajlovic Dostoevskij, A. Polledro, Alfredo Polledro