Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta

"Il richiamo della foresta" di Jack London nella traduzione di Gianni Celati.Sullo sfondo del Grande Nord americano, al tempo della leggendaria corsa all'oro, il cane Buck, sottratto alla fattoria del giudice Miller, è costretto a piegarsi alla legge primitiva e violenta dei cercatori che lo mettono al traino delle slitte. Sopraffatto dagli stenti e dalla fatica si risveglia in lui sempre più forte un istinto atavico che lo spinge verso la foresta e la vita selvaggia strappandogli l'inarticolato grido della lotta per l'esistenza. Una narrazione dagli accenti mitologici che la traduzione di Gianni Celati restituisce alla esemplarità dell'originale.
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Opium
Opium

S. C. Perroni, Maxence Fermine
Il richiamo della foresta
Il richiamo della foresta

M. Ascari, Jack London
Due ragazzi, Dublino, il mare
Due ragazzi, Dublino, il mare

Massimo Bocchiola, M. Bocchiola, Jamie O'Neill
Gorgia e Parmenide. Lezioni 1965-1967
Gorgia e Parmenide. Lezioni 1965-1967

Giorgio Colli, Enrico Colli
Atto e luce divina. Scritti filosofici e teologici. Testo greco a fronte
Atto e luce divina. Scritti filosofici e...

Gregorio Palamas, E. Perrella, Ettore Perrella
Il sistema di Barthes
Il sistema di Barthes

Gianfranco Marrone
Cannibale
Cannibale

M. Mordente
Da Fiume a Roma. 1919-23 storia di quattro anni. L'invenzione del fascismo
Da Fiume a Roma. 1919-23 storia di quatt...

Guglielmo Ferrero, Piero Flecchia
Psicofunghi italiani
Psicofunghi italiani

Gilberto Camilla