Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni

Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni

Perché alcuni popoli sono più ricchi di altri? Perché gli europei hanno conquistato buona parte del mondo? La tentazione di rispondere tirando in ballo gli uomini e le loro presunte attitudini è forte. Ma la spiegazione razzista non va respinta solo perché è odiosa, dice Diamond: soprattutto perché è sbagliata e non regge a un esame scientifico. Le diversità culturali non sono innate, ma affondano le loro radici in diversità geografiche, ecologiche e territoriali sostanzialmente legate al caso. Armato di questa idea, Diamond si lancia in un appassionante giro del mondo, alla ricerca di casi esemplari con i quali illustrare e mettere alla prova le sue teorie. Attingendo alla linguistica, all'archeologia, alla genetica e a mille altre fonti di conoscenza, riesce a condurre questo 'tour de force' storico-culturale con sorprendente maestria e rara abilità di divulgatore.
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

San Venanzio vescovo di Luni. La vita, la legenda, la memoria. Giornale storico della Lunigiana e del territorio Lucense (2005). Ediz. illustrata
San Venanzio vescovo di Luni. La vita, l...

Bonatti Franco, Mennella Giovanni, Baldassarri Monica
Dire
Dire

Michieli Fabio
Persona e processo democratico
Persona e processo democratico

Gennusa Marilena, Ninatti Stefania
Ugo e Parisina
Ugo e Parisina

George G., Byron