I giorni dell'ira. Storie di matricidi

I giorni dell'ira. Storie di matricidi

La scelta del matricidio come campo d'indagine e filo conduttore delle vicende narrate non aveva certo la pretesa premonitrice di qualche pur visibile sciagurata trasformazione sociale. Queste storie cercano, più modestamente, di segnalare qualche elemento in grado di aiutare a interpretare e a capire un disagio profondo che attraversa una parte del mondo giovanile. Queste storie hanno la sola ambizione di cogliere e proporre un aspetto metaforico; questi racconti vorrebbero parlare di quanto sta a monte, una sorte di precondizione del matricidio: l'indifferenza, ovvero l'opposto dell'amore.

Immediatamente disponibile nei seguenti formati:

Codice Condizioni Prezzo
AT010 Nuovo 6,50 Acquista

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare