Storie fantastiche delle vacanze

Storie fantastiche delle vacanze

"In quale modo Charlie è diventato un Grande Uomo? Lui non ha fatto altro che scrivere storie. Questa semplice cosa ha fatto: raccontare, raccontare, raccontare, finché è stato in vita, fino all'ultimo giorno, scrivano cottimista alle dipendenze di 500.000 padroni". Così Maurizio Maggiani introduce i quattro racconti per l'infanzia che Charles Dickens ha scritto nel 1867 quando i suoi editori Ticknor & Fields di Boston, che pubblicavano dal 1865 un periodico per bambini, "Our Young Folk", lo pregarono di collaborare alla rivista. "Storie fantastiche delle vacanze" scrive Claudia Bacile di Castiglione, "è un'ulteriore testimonianza dell'arte di un narratore straordinario, maestro anche nell'evocare personaggi appenna accennati... personaggi appena intravisti eppure memorabili".
Prodotto fuori catalogo

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Il salotto di Madame de... Testo francese a fronte
Il salotto di Madame de... Testo frances...

Marcel Proust, I. Meschi, E. De Ponti, F. Venturi
Poesie
Poesie

Trakl Georg
Massime. Testo greco a fronte
Massime. Testo greco a fronte

Democrito, G. Ruiu
I boschi del Maine. Chesuncook. Testo inglese a fronte. 2.
I boschi del Maine. Chesuncook. Testo in...

F. Venturi, A. Raguso, K. Pendergast, Henry David Thoreau