Introduzione alla storia del diritto europeo

Introduzione alla storia del diritto europeo

In questo libro l'autore ha inteso tracciare un panorama globale della cultura giuridica europea vista nella fondamentale unità che, al di là delle varie declinazioni locali, la contraddistingue sin dalle origini. Non si tratta solamente di una storia del diritto, ma anche di un'approfondita e stimolante riflessione su che cosa sia il diritto e su quale debba essere l'oggetto di una rinnovata storiografia del diritto e delle istituzioni. Il volume si apre con tre capitoli di carattere metodologico sull'oggetto e i fini della storia del diritto. Nel tracciare le linee generali dell'evolversi del diritto europeo dal Medioevo a oggi, l'autore sottolinea i fattori originali di unificazione (l'eredità del diritto romano, il diritto canonico); quindi delinea la nuova realtà normativa che si afferma a partire dal Cinquecento e lo sviluppo delle scuole giuridiche del giusnaturalismo, giusrazionalismo, individualismo e contrattualismo nei secoli XVII e XVIII. La sintesi si chiude con un'ampia e accurata descrizione degli sviluppi del pensiero giuridico nell'età contemporanea, che giunge fino ai più recenti indirizzi del postmodernismo.
 
Prezzo: € 24,50
Momentaneamente non ordinabile Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Giorni contati
Giorni contati

D. Petruccioli, José Sasportes
2 Timoteo
2 Timoteo

M. T. Standridge, G. Standridge, C. Quinzi, John F. jr. MacArthur
La cantata dei Beati Paoli. Commedia musicale in due atti ed un prologo. Ediz. ridotta
La cantata dei Beati Paoli. Commedia mus...

Antonietta Maugeri Tuttobene