Rane, torpedini e scintille. Galvani, Volta e l'elettricità animale

Rane, torpedini e scintille. Galvani, Volta e l'elettricità animale

Nel 1791 Luigi Galvani pubblica i suoi esperimenti sulle rane, annunciando al mondo la scoperta che la conduzione nervosa e il moto muscolare sono fenomeni elettrici. Oltre a svelare un fenomeno basilare della natura vivente, questa scoperta porterà, per vie imprevedibili, all'invenzione di uno strumento straordinario, la pila di Volta, che nell'arco di pochi decenni rivoluzionerà tanto la scienza quanto la vita dell'umanità. In una forma accessibile al vasto pubblico, il libro ripercorre le fasi di questo cammino di ricerca, sia ricostruendo il contesto storico entro cui si muovevano Galvani, Volta e i loro colleghi, sia chiarendo i problemi scientifici che erano alla base delle loro indagini e che sono ancora oggi a fondamento della moderna scienza del sistema nervoso. Sfatati molti luoghi comuni che la nostra tradizione culturale ha costruito negli ultimi due secoli attorno alle figure e all'opera di Galvani e di Volta, gli autori possono così proporne un'immagine decisamente innovativa rispetto a quella sedimentatasi nell'immaginario collettivo.
 
Prezzo: € 42,00
Momentaneamente non ordinabile Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare