Il clan della lupa. La guerra delle streghe

Il clan della lupa. La guerra delle streghe

Le cose non sono sempre quel che sembrano. Questa amara verità è ben nota ad Anaid Tsinoulis, che ha quattordici anni ma è talmente piccola e magra da dimostrarne dieci; e quel che è peggio, sua madre Selene è una vera bellezza, sensuale e provocante. Certo, Anaid è intelligente, ma a che cosa serve essere intelligenti quando nessuno ti vuole? Ma ecco che all'improvviso Selene scompare. Forse una fuga d'amore? Sconvolta e angosciata, Anaid si ritrova sola, accudita dalla maldestra zia Criselda, sorella di sua nonna materna. Ancora una volta, le cose non sono quelle che sembrano: zia Criselda e le amiche di Selene - Elena, Gaia e Karen - parlano di cose sinistre e pericolose, di profezie e tradimento, e in una notte indimenticabile rivelano ad Anaid la verità: che è una strega, come tutte loro; che la stirpe a cui appartengono è in guerra da millenni con una stirpe di streghe malefiche e vampiresche; che Selene era l'eletta, indicata da un'antica profezia come colei che avrebbe deciso le sorti dello scontro; e che avrebbe tradito, mettendo a repentaglio l'esistenza di tutte. Turbata dalla rivelazione, impressionata dai nuovi poteri che emanano da lei con incredibile energia, Anaid comincia un difficile viaggio dentro se stessa e dentro la magia più oscura, nel tentativo di strappare sua madre alle forze del male e di compiere la propria iniziazione di strega...
Prodotto fuori catalogo

Dettagli Libro

  • Titolo: Il clan della lupa. La guerra delle streghe
  • Autore: A. Benvenuti, Maite Carranza
  • Curatore:
  • Traduttore: Benvenuti A.
  • Illustratore:
  • Editore: Tea
  • Collana: TEADUE
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • Pagine: 316
  • Formato: Brossura
  • ISBN: 9788850219438
  • Narrativa - Horror

Libri che ti potrebbero interessare

Testimonianze dalla natura
Testimonianze dalla natura

Jakob Lorber, M. Teso, Associazione Jakob Lorber, S. Piacentini
Studiare le decisioni nelle organizzazioni pubbliche
Studiare le decisioni nelle organizzazio...

Gius Erminio, Alfredetti Manola