Il fine della chiocciola. 5 storie

Il fine della chiocciola. 5 storie

Oltre all'età avanzata e alla realtà rurale che condividono, un aspetto fondamentale accomuna i protagonisti di queste storie: una scorza, come una seconda pelle, che in un certo senso li rende degli eroi sull'orlo della vita, sopravvissuti non solo al tempo e agli eventi, ma a un progresso che li circonda e li minaccia sempre più da vicino. Questa durezza anche fisica, in un mondo che è esso stesso in via d'estinzione - un ambiente selvaggio dove la solitudine è spesso una scelta e non uno stato - se da un lato li facilita per allontanarsi dal mondo "civile", dall'altro li mette di fronte alla necessità di venire a patti con gli "invasori": constatandone l'estraneità o il diverso ritmo, osservandoli da lontano o scontrandosi con essi, in una lotta che è sempre e comunque vana, essendo loro quelli destinati a scomparire per primi, non tanto per l'età, quanto per la provenienza da un mondo "antico", ormai quasi inconcepibile.
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Ecce homo
Ecce homo

Mario Di Campli
Ballate oscure
Ballate oscure

Nasos Vaghenàs
La scuola degli sciocchi
La scuola degli sciocchi

M. Crepax, Sasha Sokolov
Lo spaventapasseri e il suo servitore
Lo spaventapasseri e il suo servitore

G. Pastorino, P. Bailey, Philip Pullman
La città dei libri sognanti
La città dei libri sognanti

Walter Moers, U. Gandini
Monserrato
Monserrato

Giovanna Nicodemi
Matilde
Matilde

Ornella Mariani
La sfinge
La sfinge

Luigi Capuana
La colpa di Bianca
La colpa di Bianca

Carlo G. Chelli
Giuditta
Giuditta

Ornella Mariani