La «Riforma Brunetta» e la dirigenza della pubblica amministrazione

La «Riforma Brunetta» e la dirigenza della pubblica amministrazione

La pubblica amministrazione negli ultimi anni è stata oggetto di una importante riforma, la cosiddetta "Riforma Brunetta", e di una serie di interventi, volti alla riduzione della spesa, alla trasparenza, alla meritocrazia, all'introduzione di sistemi di valutazione e a un sistema contrattuale più snello ed efficace, che la vedono profondamente cambiata. Tutto ciò attraverso la diffusione, nel relativo contesto, di una reale cultura dell'efficienza, del merito e dell'integrità, responsabilizzando il Dirigente della Pubblica Amministrazione sul proprio ruolo e sulla rilevanza della funzione che è chiamato a svolgere, facendo emergere, ove occorra, i meriti o i demeriti rilevati. L'iniziativa di pubblicare un volume di semplice consultazione, agile nella struttura e facilmente fruibile, risponde all'interesse dei Dirigenti della Pubblica Amministrazione, ma anche degli studenti universitari che aspirano a diventarlo, di avere sottomano le informazioni più congrue sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche. A tutti/e loro il giudizio circa la rispondenza delle descritte intenzioni alle rispettive esigenze. L'augurio è che sia positivo.
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare