Il prigioniero felice

Il prigioniero felice

La guerra è finita ma niente è ancora tornato alla normalità per Oliver North. In convalescenza per l'amputazione di una gamba, il giovane reduce è prigioniero nel suo letto, sistemato nella stanza principale della casa, da cui osserva il viavai dei membri della sua complicata famiglia. Le sorelle, la madre, i nipoti, una cugina e persino una ex fidanzata approfittano della sua condizione di spettatore affettuoso per confidargli i propri problemi. E un modo per passare il tempo e pian piano Oliver ci prende gusto: dà consigli, suggerisce strategie, manovrando dietro le quinte le esistenze degli altri. Ed è così impegnato a occuparsi degli affari altrui (provocando anche una serie di pasticci) da non badare a ciò che lo riguarda, ovvero i suoi sentimenti verso qualcuno che ha molto a cuore la sua sorte: Elizabeth, la preziosa quanto riservata infermiera personale.
Prodotto fuori catalogo

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Il padiglione cinese
Il padiglione cinese

Keyserling, Eduard von
Requiem
Requiem

Rainer Maria Rilke, E. Terigi
Io e loro. Diario di una madre indegna
Io e loro. Diario di una madre indegna

Dion M.-H., M. H. Dion, Carolin Allard, Caroline Allard
Il nemico che non dorme
Il nemico che non dorme

Giuliani Marco