Twitto ergo sum

Twitto ergo sum

A Malparadiso, terra felix, fertile di frutti e idee e avara di buon senso, la situazione è uguale a se stessa decennio dopo decennio; eppure l'aggravarsi di una crisi economica di difficile identificazione, l'ennesima, ha improvvisamente inasprito gli animi di vasti strati della popolazione, specie dopo l'insediamento del Governo di Intesa per la Nazionale Armonia, che ha unificato maggioranza e opposizione, sancendo l'indiscutibile vittoria politica del "Visconte" Carloni. In questo panorama teso e contraddittorio, Gianluca Corti, umanista-lavoratore precario in una fabbrica di filati, rivive il passato e il presente della sua vita, collegando le sue personali vicende con quelle patrie, dai primi anni giovanili all'oggi sempre meno comprensibile, proiettato verso un futuro nebuloso e incerto. Uomo serio e di buone letture, tra dubbi esistenziali e disagi pratici, Corti mai smarrirà il senso dello Stato, svolgendo il suo compito di cittadino-contribuente con responsabile fiducia nelle istituzioni. Anche se...
Prezzo: € 10,00 € 8,50
Sconto: 15,00% Risparmi € 1,50 Aggiungi a lista dei desideri

Immediatamente disponibile nei seguenti formati:

Codice Condizioni Prezzo
15407E Nuovo 10,00 Acquista

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Nel bosco di Bistorco
Nel bosco di Bistorco

Petrelli Stefano, Valentino Nicola, Curcio Renato
La soglia
La soglia

Curcio Renato
Ruolo degli anziani
Ruolo degli anziani

Giuseppe Dal Ferro