I tempi del mondo

I tempi del mondo

La vita di un uomo di scienza del primo Ottocento, Giambattista Brocchi, e le sue idee, note negli ambienti scientifici europei e apprezzate da Darwin, costituiscono il filo conduttore di una biografia immaginata, costruita sulle testimonianze di coloro che lo svolgersi stesso del romanzo mette in scena e che entrano via via in contatto con il protagonista. La figura e la vicenda umana di Brocchi, studioso appassionato e irrequieto viaggiatore, emergono così da un intreccio di ricordi che assumono spesso la consistenza di narrazioni parallele. Come quelle del minatore e spaccapietre Antonio, dell'amico collega al liceo di Brescia Rosetti, del medico filosofo Aldobrandi, e di Giovanni, un ragazzo che è testimone del suo ultimo viaggio. È tuttavia Nicolò, un giovane benestante bresciano, schivo e, al contrario di Brocchi, riluttante all'azione e agli spostamenti, a tener le fila della narrazione offrendoci il diario del suo lavoro teso a ricostruire la vita del professore, le sue indagini e le sue battaglie in campo scientifico, i suoi amori e le sue peregrinazioni, sino alla fine in terre lontane.
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

La rivoluzione industriale. 1800-1850
La rivoluzione industriale. 1800-1850

Giorgio Bacchin, Carlo Simoni, Pier Paolo Poggio
Gli Stati, le guerre e le tecniche (1900-1945)
Gli Stati, le guerre e le tecniche (1900...

Carlo Simoni, Pierpaolo Poggio
Sviluppo e sottosviluppo (1945-1975)
Sviluppo e sottosviluppo (1945-1975)

Carlo Simoni, Pierpaolo Poggio
In un mondo globalizzato 1975-2000
In un mondo globalizzato 1975-2000

Giorgio Bacchin, Carlo Simoni, Pierpaolo Poggio
Gli orizzonti del presente
Gli orizzonti del presente

Giorgio Bacchin, Carlo Simoni, Pierpaolo Poggio
Gli anni difficili. Un'inchiesta tra i delegati Fiom di Brescia
Gli anni difficili. Un'inchiesta tra i d...

Carlo Simoni, Gianfranco Porta