Foglie cadute

Foglie cadute

Un romanzo dall'architettura perfetta, in cui i punti di vista dei protagonisti si alternano in maniera esemplare grazie all'abilità dello scrittore, considerato ormai un grande classico della narrativa inglese. «È impossibile smettere di leggere Wilkie Collins, uno dei padri, se non il padre, del romanzo poliziesco... Un maestro, niente da dire» – Alessandro Baricco «I romanzi di Wilkie Collins sono viaggi irresistibili: agganciano subito il lettore, che quando parte non riesce più a fermarsi» – Leonetta Bentivoglio «Le risorse di Wilkie Collins sono inesauribili» – T.S. Eliot «Wilkie Collins è famoso, nei manuali di letteratura, per avere scritto nel 1868 il primo giallo. Ma non eccelle solo nella suspense. È anche uno scrittore di sentimenti. Ed eccelle nella pittura dei personaggi» – Antonio D'Orrico Amelius Goldenheart viene esiliato dalla Comunità Cristiana di Tadmor, nell'Illinois, a causa della relazione illecita con una donna più matura. Una volta giunto a Londra, al ricordo del mondo ideale dove Amelius è cresciuto e ha coltivato i suoi valori si contrappone una realtà fatta di persone senza scrupoli, fra cui spicca John Farnaby, ricchissimo e disonesto uomo d'affari. Farnaby ha preso in adozione una nipote nel tentativo di consolare la moglie, affranta per la scomparsa di sua figlia, smarrita tra le strade di Londra sedici anni prima. All'ingenuo Goldenheart basterà un solo sguardo per innamorarsi perdutamente della ragazza, anche se il loro amore verrà ostacolato dalla famiglia, che cercherà a ogni costo di tenere lontani i due giovani. Intanto Amelius, fedele a una promessa fatta alla triste signora Farnaby, si impegna a ritrovare la fanciulla smarrita della coppia. La ricerca della giovane porterà quest'uomo dall'animo candido, compassionevole per natura e capace di ispirare grande fiducia nelle donne, a perdersi per le vie della città spingendosi fin nei bassifondi. Il romanzo si snoda così in un'avvincente trama fitta di eventi e colpi di scena, che Collins dipana con l'impareggiabile abilità di sempre, rappresentando con accuratezza, e non senza una buona dose di humour, la società vittoriana del tempo.
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Dettagli Libro

  • Titolo: Foglie cadute
  • Autore: Wilkie Collins
  • Curatore:
  • Traduttore:
  • Illustratore:
  • Editore: Fazi
  • Collana:
  • Data di Pubblicazione:
  • Pagine: 478
  • Formato:
  • ISBN: 9788893255936
  • Narrativa - Classici

Libri che ti potrebbero interessare

Moonstone
Moonstone

Wilkie Collins
La legge e la signora
La legge e la signora

M. Lanfranco, William Wilkie Collins
Le foglie cadute
Le foglie cadute

D. Paladini, William Wilkie Collins
Le nove in punto!
Le nove in punto!

Wilkie Collins
The black cottage
The black cottage

Wilkie Collins
Testimone d'accusa
Testimone d'accusa

F. Basso, William Wilkie Collins
La follia dei Monkton
La follia dei Monkton

F. Basso, William Wilkie Collins
Il pigro viaggio di due apprendisti oziosi
Il pigro viaggio di due apprendisti ozio...

M. Premoli, Charles Dickens, William Wilkie Collins
La pietra di luna
La pietra di luna

M. Cassini, William Wilkie Collins
La maledizione del diamante indiano. (La pietra di luna)
La maledizione del diamante indiano. (La...

Viviana Viviani, William Wilkie Collins
The moonstone. Con CD Audio
The moonstone. Con CD Audio

William Wilkie Collins, C. Hall, J. Cameron