Non dite alla mia preside che insegno (inglese) come il jazz

Non dite alla mia preside che insegno (inglese) come il jazz

Perché intere generazioni di italiani non hanno mai imparato l'inglese pur avendolo studiato per anni? il libro alza un velo sulla scuola italiana che presenta e avalla ancora oggi un approccio dai forti tratti ottocenteschi. si addentra nelle pieghe delle esperienze di tutti noi quando abbiamo "studiato" l'inglese, illustra vizi ed errori di impostazione, come anche trucchi e scorciatoie che in altri sistemi educativi di altri paesi sono sistema e metodo. "l'inglese non è una materia, è uno strumento musicale". Questo principio genera un metodo che dimostra che lingua e musica sono due facce della stessa medaglia. le caratteristiche dell'insegnante "creativo", come vuole l'Europa, sono identiche a quelle di un jazzista nell'atto della sua improvvisazione. in italia abbiamo ancora un sistema educativo autoreferenziale che va riformato, innovato, coraggiosamente capovolto.
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare