Spartaco il gladiatore. Il romanzo di Roma. 3.

Spartaco il gladiatore. Il romanzo di Roma. 3.

Nella scuola gladiatoria di Lentulo Batiato a Capua gli schiavi stanno preparando la rivolta: Spartaco ne è l'ideatore e altri duecento sono con lui. Il vigore e l'eleganza del fisico, la dolcezza dello sguardo e la forza incrollabile dei suoi ideali lo rendono immediatamente un simbolo. Il suo nome diventa l'urlo della ribellione, l'emblema del riscatto dalla schiavitù, l'ideale di libertà che nutre i sogni di decine di migliaia di schiavi e popola gli incubi dei pretori e dei consoli romani. Mentre il nome di Spartaco e la leggenda delle sue gesta si diffondono per le strade di Roma, sussurrati con timore o scritti a grandi lettere sui muri, attorno alla figura del gladiatore ribelle si intrecciano i destini di Deck), Claudia e Floro, così lontani e diversi eppure tanto vicini. Decio, valoroso legionario romano poi condannato ingiustamente come traditore e reso schiavo, si trova al fianco di Spartaco fin dall'inizio, tra i gladiatori di Capua, scegliendo di restare con lui battaglia dopo battaglia, sebbene già conosca le conseguenze del folle progetto di opporsi alla potenza di Roma. Claudia, giovane e bellissima nobile costretta a sposare un uomo arrogante e senza scrupoli, trova il coraggio di ascoltare l'amore che prova per lo schiavo della sua domus, Lucio, e si batte per affrancare alcune serve bambine.
 
Prezzo: € 9,90 € 8,91
Sconto: 10,00% Risparmi € 0,99
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Io & Davide
Io & Davide

Marcialis Mauro
Il dolore che sarà
Il dolore che sarà

Marcialis Mauro
Tolstoj
Tolstoj

Michail Bachtin, N. Marcialis, V. Strada
Pompei, voci tra le antiche mura. Con espansione online
Pompei, voci tra le antiche mura. Con es...

Lombardozzi Marcialis, Marina