Branchie

Branchie

Quando Branchie uscì, nel 1994, da un piccolo editore, le poche copie pubblicate passarono subito di mano in mano come un testo clandestino. Lo proponiamo oggi a un pubblico più vasto, intatto e fresco nella irriverenza, temerarietà e sfrenatezza festosa di allora. Protagonista è Marco Donati, un ragazzo che studia il comportamento dei pesci, malato terminale, con madre ossessiva e fidanzatina. Dall'abulico trascinarsi da una festa all'altra nella Roma dei quartieri alti, Marco precipita in una avventura senza limiti, come un cavaliere senza paura, in un'India che sembra il capolavoro di un falsario pazzo. Road movies, videogames, quiz col domandone nei momenti più critici, tanta musica - da Ravi Shankar a Garbo - demenziali sport estremi, manie generazionali e molto altro, tutto Ammaniti frulla come in un "tramezzino ripieno di baccalà, broccoli, maionese e cipolle al curry".
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Ti prendo e ti porto via
Ti prendo e ti porto via

Niccolò Ammaniti
Ti prendo e ti porto via
Ti prendo e ti porto via

Niccolò Ammaniti
Fango
Fango

Niccolò Ammaniti
Come Dio comanda
Come Dio comanda

Niccolò Ammaniti
Nel nome del figlio. L'adolescenza raccontata da un padre e da un figlio
Nel nome del figlio. L'adolescenza racco...

Massimo Ammaniti, Niccolò Ammaniti
Nel nome del figlio. L'adolescenza raccontata da un padre e da un figlio
Nel nome del figlio. L'adolescenza racco...

Ammaniti Niccolò, Ammaniti Massimo
Branchie
Branchie

Niccolò Ammaniti
Branchie
Branchie

Niccolò Ammaniti
Il momento è delicato
Il momento è delicato

Niccolò Ammaniti
Come Dio comanda
Come Dio comanda

Niccolò Ammaniti
Il momento è delicato
Il momento è delicato

Niccolò Ammaniti
Branchie
Branchie

Niccolò Ammaniti