Mito e società nell'antica Grecia-Religione greca, religioni antiche

Mito e società nell'antica Grecia-Religione greca, religioni antiche

Dopo "Mito e pensiero" e "Mito e tragedia", anche i saggi di questo volume contribuiscono a delineare una visione originale e altamente problematica del mondo greco antico. Il libro ci trasporta lontano dalle consuete, rasserenanti immagini di Policleto e del Partenone per rivelarci aspetti foschi e sorprendenti di una cultura fatta di schiavitù, di maschere e di morte, di cacce rituali, di capri espiatori e di trasporti estatici. L'analisi dei concetti marxiani del modo di produzione schiavistico, di classe e di lotta di classe applicati alla Grecia antica, sottolinea le differenze del contesto (la polis), con intreccio assai fitto di religione e di economia, entro cui questi elementi agiscono rispetto alle società capitalistiche odierne. Così per i problemi della guerra, tema di un saggio successivo, e, in modo ancora più evidente, nell'indagine sul matrimonio e sulle sue trasformazioni dall'epoca arcaica a quella classica sotto l'azione reciproca del sociale e del mitico, di piani che si integrano e si sostengono a vicenda. Un'analisi che mette in evidenza il complesso di intersezioni delle strutture religiose, sociali e politiche dell'Antica Grecia. Completa il volume la lezione inaugurale su "Religione greca e religioni antiche", tenuta dall'autore nel '75 per la cattedra di Studi comparati delle religioni antiche al Collège de France.
Prezzo: € 20,00 € 17,00
Sconto: 15,00% Risparmi € 3,00 Aggiungi a lista dei desideri
Disponibilità Immediata Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Fiabe dei Balcani
Fiabe dei Balcani

Aleksandra Sucur, Antonio Faeti, Lorenzo Mattotti, A. Sucur
Magnum
Magnum

L. Sacchi, M. L. Sanvito
Londra
Londra

D. Ingrosso, Rob Humphreys, S. Bagatta