Il lavoro nel mondo che cambia

Il lavoro nel mondo che cambia

Perché in Europa, dove più marcata è la preferenza per il tempo libero, vengono abolite feste nazionali e si cerca di aumentare il monte ore dei lavoratori? Perché sono tanto aumentate l'intensità, la flessibilità e la precarietà del lavoro e sono tanto cresciute le disuguaglianze tra i lavoratori? Il lavoro non potrebbe essere organizzato in modo diverso, più gradevole, senza perdere in efficienza? Dore affronta questi temi per arrivare, in realtà, ad analizzare le scelte di politica economica a cui sono costretti i paesi avanzati. Egli entra nella discussione sui diversi modelli di capitalismo: vede indebolirsi il modello renano, della solidarietà sociale, e vede affermarsi un mondo uniformemente individualista e di mercato.
 
Prezzo: € 10,00
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

I racconti delle fate. Fiabe francesi della corte del Re Sole
I racconti delle fate. Fiabe francesi de...

Charles Perrault, Elena Giolitti, Elena Giolitti, E. Giolitti, Emanuele Trevi, G. Dorè, Gustave Dorè
Differenze nazionali e capitalismo globale
Differenze nazionali e capitalismo globa...

G. Staffiero, B. Grancelli, F. Monceri, S. Berger, Ronald P. Dore
Nodi
Nodi

Ronald David Laing, Camillo Pennati, Ronald David Laing
I numeri del terrore. Perché non dobbiamo avere paura
I numeri del terrore. Perché non dobbia...

Ronald Bee, J. Ronald Bee, Loretta Napoleoni, S. Rota Sperti
Il corvo. Testo inglese a fronte
Il corvo. Testo inglese a fronte

Edgar Allan Poe, M. Praz, G. Dorè
Il corvo. La filosofia della composizione
Il corvo. La filosofia della composizion...

Edgar Allan Poe, M. Praz, G. Dorè
Don Chisciotte della Mancia
Don Chisciotte della Mancia

Miguel de Cervantes Saavedra, A. Giannini, G. Dorè