Titanic. Il naufragio dell'ordine liberale

Titanic. Il naufragio dell'ordine liberale

A partire dagli anni Ottanta, l'ordine globale neoliberale ha sostituito l'ordine liberale che governava il sistema internazionale dal secondo dopoguerra. Analogamente al Titanic, il mondo è stato portato su una rotta diversa e più pericolosa da quella segnata dall'incontro e reciproco bilanciamento di democrazia e mercato. Davanti ai nostri occhi si erge minaccioso un iceberg, le cui quattro facce si chiamano: declino della leadership americana ed emergere delle potenze autoritarie di Russia e Cina (sul cui sfondo si stagliano la crisi nordcoreana e quella mediorientale); polverizzazione della minaccia legata al terrorismo; deriva revisionista della presidenza Trump; affaticamento delle democrazie strette tra populismo e tecnocrazia. Nonostante le sue difficoltà, solo l'Europa può ancora contribuire a ristabilire la rotta originaria, ma a condizione di vincere la battaglia più difficile, quella interna: per riequilibrare la dimensione della crescita e quella della solidarietà.
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

La virtù dei migliori. Le élite, la democrazia, l'Italia
La virtù dei migliori. Le élite, la de...

Ornaghi Lorenzo, Parsi Vittorio Emanuele
Democrazia e mercato
Democrazia e mercato

Vittorio Emanuele Parsi
Il Mediterraneo e la prospettiva europea. Reti istituzionali, di conoscenza e di informazione
Il Mediterraneo e la prospettiva europea...

Roberto Zoboli, Vittorio Emanuele Parsi, Simona Beretta
Lo sguardo corto. Critica della classe dirigente italiana
Lo sguardo corto. Critica della classe d...

Vittorio Emanuele Parsi, Lorenzo Ornaghi
Manuale di Relazioni Internazionali: Dal sistema bipolare all'età globale
Manuale di Relazioni Internazionali: Dal...

Ikenberry G. John, Parsi Vittorio Emanuele