Il bambino dai 3 ai 6 anni e la nuova scuola infantile

Il bambino dai 3 ai 6 anni e la nuova scuola infantile

La ricerca psocologica e la sperimentazione didattica hanno messo in luce l'importanza dell'infanzia per la costituzione e la strutturazione di caratteristiche e di tratti che hanno un peso determinante su tutto l'ulteriore sviluppo dell'individuo.Occorrono aggiornate conoscenze di psicologia infantile per creare un tipo di organizzazione ambientale e per apprestare materiali adatti a mettere in azione, con la mediazione di procedimenti metodologici scientificamente fondati, quei particolari condizionamenti educativi che facciano della scuola materna uno dei poli dello sviluppo dei bambini dai tre ai sei anni. Dunque è necessario rendersi conto di quello che il bambino può e deve fare, esplorare le sue capacità e portarle verso buoni livelli di efficenza e di realizzazione.Occorre definire con chiarezza e precisione gli scopi dell'educazione infantile, vagliare in una prospettiva pedagogica, i dati emersi dalla ricerca psicologica e sociologica, scendere, per via di sperimentazione, sul piano della determinazione dei metodi, delle tecniche, dei materiali e delle condizioni ambientali favorevoli.
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

  • Titolo: Il bambino dai 3 ai 6 anni e la nuova scuola infantile
  • Autore: Francesco De Bartolomeis
  • Curatore:
  • Traduttore:
  • Illustratore:
  • Editore: La Nuova Italia
  • Collana:
  • Data di Pubblicazione:
  • Pagine:
  • Formato:
  • ISBN: 9788822102430
  • -

Libri che ti potrebbero interessare

Il metodo di lavoro libero per gruppi
Il metodo di lavoro libero per gruppi

F. De Bartolomeis, Roger Cousinet, Francesco De Bartolomeis
Lavorare per progetti
Lavorare per progetti

Francesco, De Bartolomeis
La ricerca come antipedagogia
La ricerca come antipedagogia

Francesco De Bartolomeis