Voglia di diventare grandi. Le piccole e grandi domande degli adolescenti allo psicologo

Voglia di diventare grandi. Le piccole e grandi domande degli adolescenti allo psicologo

Le paure e i desideri nella pubertà, i sentimenti e le prime relazioni affettive, l'accettazione di sé o il rifiuto di un corpo che cambia, i pregiudizi e i condizionamenti sociali, il significato degli oggetti, la "fame" di valori, il rapporto con i genitori e gli amici... Insomma, la voglia di diventare grandi raccontata attraverso il dialogo in diretta fra uno psicologo e i ragazzi. Questo libro è il frutto di un lavoro ventennale realizzato nella scuola, attraverso progetti di educazione affettiva-sessuale e di intelligenza emotiva, e in ambito psicoterapeutico nel colloquio con preadolescenti e adolescenti. La chiave di lettura è quella del confronto diretto fra l'adulto e i ragazzi, attraverso la discussione alla pari di aneddoti veramente accaduti ad alcuni adolescenti. Il testo si rivolge a quei ragazzi e ragazze che vogliono capire cosa sta succedendo loro e a quei genitori ed educatori che si trovano davanti ad una persona ogni giorno nuova e diversa, improvvisamente sconosciuta. Al termine di ogni capitolo vi è una piccola scheda-stimolo per aiutare le riflessioni del ragazzo sui propri cambiamenti e sulle prospettive di sviluppo.
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Il tempo del canto. Un itinerario in 12 schede per l'educazione sessuale dei giovani
Il tempo del canto. Un itinerario in 12 ...

Antonio Scattolini, Marco Cunico
Attraversando la sessualità: 1
Attraversando la sessualità: 1

Padovani Alessandro, Cunico Marco
Attraversando la sessualità: 2
Attraversando la sessualità: 2

Padovani Alessandro, Cunico Marco
Attraversando la sessualità: 3
Attraversando la sessualità: 3

Padovani Alessandro, Cunico Marco
Questo e di più. Come parlare della sessualità con i ragazzi
Questo e di più. Come parlare della ses...

Padovani Alessandro, Cunico Marco