Crisi della storia, crisi della verità. Saggi su Marrou

Crisi della storia, crisi della verità. Saggi su Marrou

Crisi della storia, crisi della verità. Saggi su Marrou: Henri-lrénée Marrou (1904-1977) fu uno storico e soprattutto un intellettuale del Novecento. Studioso della tarda antichità, biografo di Sant'Agostino, egli fu anche intensamente partecipe delle passioni pubbliche e dei problemi spirituali che agitarono la cultura europea in una fase particolarmente drammatica della sua storia contemporanea. Figlio del secolo, Marrou appartenne ad una generazione che giunse all'età politica subito dopo la fine della prima guerra mondiale. Tutta la sua formazione giovanile si svolse nel corso degli anni Venti, in un contesto europeo profondamente segnato dalla crisi della forma di vita liberale, dalla nascita dei regimi totalitari e, più in generale, dalle minacce che alla libertà provenivano dall'interno delle società industriali avanzate come effetto delle loro stesse imponenti trasformazioni. Marrou partecipò a questa stagione dalle posizioni di un giovane intellettuale cattolico impegnato sul duplice fronte del ripensamento delle vecchie posizioni religiose e del rapporto con quanti, da non credenti, avanzavano un'analoga richiesta di libertà individuale e di solidarietà sociale. Mettendo insieme voci diverse di studiosi provenienti da differenti ambiti disciplinari, il volume si propone di scandagliare i molti aspetti della personalità complessa di uno studioso che non è più del nostro tempo.
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Il liceo classico
Il liceo classico

Adolfo Scotto di Luzio
La scuola degli italiani
La scuola degli italiani

Adolfo Scotto di Luzio
Napoli dei molti tradimenti
Napoli dei molti tradimenti

Adolfo Scotto di Luzio
Libro e/o tablet. Come si studia meglio
Libro e/o tablet. Come si studia meglio

Scotto di Luzio Adolfo, Ferri Paolo
La scuola che vorrei
La scuola che vorrei

Adolfo Scotto di Luzio
La scuola che vorrei
La scuola che vorrei

Adolfo Scotto di Luzio