Cose da Turchi. Storie e contraddizioni di un paese a metà tra Oriente e Occidente

Cose da Turchi. Storie e contraddizioni di un paese a metà tra Oriente e Occidente

Marta fa la giornalista e ha tutto dalla vita. Un giorno parte per la Turchia, grazie a una borsa di studio offerta dal governo di Ankara, scappando da un mondo che le sta stretto per andare in uno tutto da scoprire. Arrivata a Istanbul, però, si rende conto che la realtà non è come l'immaginava. Vive in un dormitorio statale, unica europea fra 3200 turchi, e inizia un'esperienza umana al tempo stesso difficile e straordinaria. La prima parte del libro è un viaggio all'interno di questo popolo alla vigilia del suo ingresso in Europa. Nella seconda, Marta racconta, attraverso i luoghi, le questioni irrisolte della Turchia, fra cui il genocidio armeno, il problema curdo e lo scontro fra laici e islamici, che rischia di allontanarla da Bruxelles. Un libro a metà fra romanzo e reportage giornalistico che descrive, ora con ironia, ora con scetticismo, un Paese con cui presto l'Occidente dovrà confrontarsi.
 
Prezzo: € 17,00
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare