Diario di Edith

Diario di Edith

Edith è una donna apparentemente forte capace di resistere senza cedimenti alle asperità della vita. Ha un aspetto allegro e sorridente, ma qualcosa di oscuro si annida dentro di lei. Edith cerca di non dare peso a quei momenti di buio, che a volte l'assalgono senza una ragione precisa e che si limita a considerare banali sbalzi di umore, alterazioni di cui probabilmente tutti soffrono. "Per essere felici in fondo basta fare quel che si deve senza porsi troppe domande. L'importante è godere di buona salute", ripete a se stessa. Con questa filosofia di vita affronta serenamente anche il divorzio dal marito che si risposa con una donna più giovane. A Edith, per sfuggire al grigiore della propria esistenza, non resta che costruirsi un'altra vita nelle pagine del suo diario, in cui il figlio scapestrato è un brillante ingegnere con una moglie carina e una nipotina adorabile. Forse una semplice valvola di sfogo, se non che nella vita reale Edith comincia a sentirsi strana, come intontita, come se qualcosa si stesse lentamente incrinando dentro di lei. Dietro la tranquillità più rassicurante, si apre l'anticamera della follia.
Prodotto fuori catalogo

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Vicolo cieco
Vicolo cieco

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella
Quella dolce follia
Quella dolce follia

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella
Diario di Edith
Diario di Edith

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella
Acque profonde
Acque profonde

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella
Senza pietà
Senza pietà

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella
Il piacere di Elsie
Il piacere di Elsie

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella
Piccoli racconti di misoginia
Piccoli racconti di misoginia

Patricia Highsmith, M. Caramella, Marisa Caramella