Cose che succedono la notte

Cose che succedono la notte

Un romanzo che fin dalla prima riga prende alla gola – e non fa che stringerla sempre di più.«È ambientato al Borgarfjaroasysla Grand Imperial Hotel molto somigliante al Grand Budapest Hotel visto nel film di Wes Anderson» - Mariarosa MancusoQuesto libro è fatto di buio e di neve. Di un treno nella notte, e di una coppia senza nome che scende in una stazione deserta del Grande Nord. Di un immenso, lussuoso albergo nel cuore di una foresta. Delle sue stanze chiuse, dei suoi infi niti corridoi, dell'isola di luce del suo bar. Dei suoi due unici frequentatori – una vecchia cantante che tutto ha visto, e un losco uomo d'affari con un suo crudele disegno. E ancora, di un sinistro orfanotrofi o, e di un enigmatico guaritore. Non tutti gli scrittori avrebbero saputo trasformare questa materia in un grande, misterioso romanzo. Ma Peter Cameron, questo nel tempo lo abbiamo imparato, non è uno scrittore come tutti.
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Recensione del libro fornita da lottavo.it

Di Geraldine Meyer

Cose che succedono la notte è, sicuramente, un libro interessante, a partire dal titolo che suggerisce un luogo e un tempo più consoni alla manifestazione della vera indole umana, un palcoscenico oscuro su cui, proprio per il buio, siamo più disposti a fare luce su ciò che non vediamo e non facciamo vedere. Ma non sono sicura che sia il libro più bello di Cameron. Se potente è la narrazione di un disagio esistenziale, non altrettanto, almeno in alcuni momenti, sono il linguaggio e la scrittura...

Continua a leggere...

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Coral Glynn
Coral Glynn

Cameron Peter
Il weekend
Il weekend

Cameron Peter
Andorra
Andorra

Cameron Peter
Coral Glynn
Coral Glynn

Peter Cameron
Anno bisestile
Anno bisestile

Peter Cameron