La cosa smarrita

La cosa smarrita

Due graphic novel, un'unica storia fantastica e commovente sul potere della speranza e la forza rigeneratrice dell'amore. Un ragazzo trova sulla spiaggia una strana creatura (o forse un oggetto) apparentemente smarrita. Le si avvicina e stabilisce un contatto, nasce un'amicizia e con essa un viaggio all'interno di un paesaggio dai tratti fiabeschi e surreali, alla ricerca del proprietario della "cosa perduta". Una mattina come tante una ragazzina dai capelli rossi si sveglia nella sua stanza colta da un senso di smarrimento e malinconia. Esce di casa, vaga tra le strade di un mondo che "è una macchina sorda" in cui perdersi, nella speranza di capire chi è e dove sta andando. Alla fine del suo errare di luogo in luogo c'è però la scoperta di una verità: ogni cosa appartiene a qualcuno o a un posto, e questa verità è forse il significato ultimo del nostro vivere. Come i due giovani protagonisti di queste due delicate storie, che cercano, dentro se stessi e in un mondo capovolto, la loro identità e la loro promessa d'amore.
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Che cos'è una nazione?
Che cos'è una nazione?

Gregorio De Paola, Silvio Lanaro, Ernest Renan
La cultura spirituale di Babilonia
La cultura spirituale di Babilonia

Hugo Winckler, Augusto Menduni, Pietro Mander