L'ombra di Dio: Thauma-La cosa e la casa-Crosspoint

L'ombra di Dio: Thauma-La cosa e la casa-Crosspoint

"'Thauma', 'La cosa e la casa', 'Crosspoint', sono tre partiture drammaturgiche che Alfio Petrini, riconosciuto dal teatro italiano come "titolare" a tutti gli effetti e con grande merito dell'idea e della prassi del "teatro totale", ha portato a termine nei primi mesi del 2009. Per soluzioni formali, per tematiche espresse, per "visioni" comuni, definirei nel loro insieme questi tre testi una vera e propria trilogia esemplare, un modello di scrittura che, se tutto deve, sul piano teorico-estetico, all'idea, alla "proposta" e "pratica" del "teatro totale", sul piano effettuale della mitopoiesi drammaturgica scritta sulla pagina ci offre un materiale da leggere, analizzare e decodificare che va del tutto oltre pregiudizi, aspettative e idiosincrasie ereditate o per inerzia, o per consuetudine o per vizi accademici. Ma non per via di poetiche e/o di stilistiche. Piuttosto l'oltranzismo della macchina drammaturgica assemblata da Petrini segue il paradigma, di matrice artaudiana, che ispira la natura stessa del teatro dal Novecento in poi (e non solo il teatro, ma l'arte in generale): ri-fare la vita, ri-creare la realtà, poiché l'arte teatrale non è la vita, né la imita."
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Piume, bacche, petali e pastelli
Piume, bacche, petali e pastelli

Maurizio Torriani, Stefano Torriani
Sul sentiero delle Orobie (2 vol.)
Sul sentiero delle Orobie (2 vol.)

Claudio Gamba, Angelo Gamba
Immagini nel silenzio
Immagini nel silenzio

Gianni Limonta, Enrico Silva
I baci delle monache
I baci delle monache

Adele Viviani, Giuseppe Zois
Manuale per la ricerca infermieristica
Manuale per la ricerca infermieristica

Fiamminghi Meris, Passera Olga, Simmini Ada