Tekno-feste. Uno sguardo compartecipativo al circuito illegale dei rave party

Tekno-feste. Uno sguardo compartecipativo al circuito illegale dei rave party

Nel presente lavoro è descritta un'esperienza umana e di ricerca-intervento, iniziata nel febbraio del 2006 e tutt'ora in corso d'opera (maggio 2013), che ha avuto come obiettivo principale quello di ricostruire, dall'interno, l'universo simbolico e relazionale (la cultura) di un gruppo specifico di ravers di un comune del Basso Lazio, Aros, appartenenti al circuito illegale dei rave party. Oltre ad obiettivi conoscitivi, l'intento è stato quello di progettare e sperimentare inedite strategie di intervento sul mondo, anche quotidiano, dell'(ab)uso di droghe sintetiche aventi finalità di prevenzione selettiva ed indicata adottabili all'interno degli ambienti "naturali" di vita degli stessi consumatori. In funzione della "peculiarità" dell'ambito di indagine è stata adottato un approccio etnografico compartecipato in un'ottica di valorizzazione congiunta e simmetrica del punto di vista del ricercatore e dei soggetti protagonisti delle tekno-feste.
 
Prezzo: € 20,00
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Aggiungi al carrello Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Il figlio del cimitero
Il figlio del cimitero

D. McKean, Neil Gaiman, G. Iacobaci
Asterix. Le origini
Asterix. Le origini

Goscinny René, Uderzo Albert
L'importante è adesso
L'importante è adesso

Francesco Gungui
Dance!
Dance!

Paola Zannoner