Flora che fece finire la guerra

Flora che fece finire la guerra

Flora che fece finire la guerra: «Sposata nel '28, era immigrata a Genova al seguito del neo-sposo Nicola, ufficiale marconista della marina mercantile. Flora era il suo nome, Flora Rosaria all'anagrafe. [...] Poi la storia di quella guerra mostruosa l'aveva attraversata tutta da sola senza conoscerne l'intera dimensione, a denti stretti per garantire la sopravvivenza alle figlie nei miseri confini di un paese dove non era nata, lei che non ave-va la radio e neanche una corrispondenza attiva con i parenti». La storia di Flora è una storia che si ritrova in numerose cronache famigliari, la storia di tante donne che con coraggio e immensa dignità hanno affrontato gli anni terribili della Seconda guerra mondiale tra paure, smarrimento e preoccupazione per i propri figli. Quanti dei giovani di oggi si rendono conto di cosa significasse vivere in quel periodo storico in Italia, e in particolare nella Genova bombardata più volte tra il 1940 e il 1942? La fine della guerra può bastare a fermare le ostilità? La sensazione, oggi, è che da quegli anni non abbiamo imparato abbastanza, e che forse qualche riflessione la possiamo ancora trarre nella biografia appassionata e lucidissima di una donna che quei momenti li ha vissuti sulla propria pelle.
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Genova
Genova

Fiorella Caraceni Poleggi
Genova. Ediz. Inglese
Genova. Ediz. Inglese

M. McHugh Barisone, Fiorella Caraceni Poleggi
Genova. Ediz. tedesca
Genova. Ediz. tedesca

B. Gasperschitz Zambardi, Fiorella Caraceni Poleggi
Renaissance street. Via Garibaldi in Genoa (A)
Renaissance street. Via Garibaldi in Gen...

Fiorella Caraceni, Fiorella Caraceni Poleggi