Per ridere aggiungere acqua. Piccolo saggio sull'umorismo e il linguaggio

Per ridere aggiungere acqua. Piccolo saggio sull'umorismo e il linguaggio

Un viaggio straordinario ed esilarante, per rispondere alla domanda: è possibile insegnare a un computer a capire che stiamo scherzando? Che cosa succede nella nostra mente quando scoppiamo a ridere? Per scoprirlo bisogna partire dal linguaggio, cioè quel meccanismo cognitivo computazionale che ci permette di comunicare con gli altri e che si sviluppa a partire dalle relazioni tra gli oggetti. Quando riconosciamo una di queste relazioni, il nostro cervello si "accende"; quando percepisce lo scarto tra questa relazione e la realtà, intuisce l'ironia; il passo successivo è la risata. Come funziona questo meccanismo? Quali sono le operazioni matematiche che compiamo quando parliamo? In che modo il linguaggio attiva il nostro cervello? E quello di un computer? Da Guareschi a Poe; dalle teorie matematiche di Shannon all'economia comportamentale di Tversky e Kahneman, passando attraverso Eco, Borges e Montale, Malvaldi ci accompagna in un viaggio straordinario ed esilarante, per rispondere alla domanda: è possibile insegnare a un computer a capire che stiamo scherzando?
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

La misura del virus. Dalla peste al Covid-19: antiche pandemie e difese nuove
La misura del virus. Dalla peste al Covi...

Marco Malvaldi, Roberto Vacca
La misura dell'uomo
La misura dell'uomo

Marco Malvaldi
Rigore di testa
Rigore di testa

Marco Malvaldi
Caos
Caos

Marco Malvaldi, Stefano Marmi
Il secondo principio
Il secondo principio

Marco Malvaldi
Di cosa sono fatti i sogni
Di cosa sono fatti i sogni

Lodoli Marco, Malvaldi Marco, Matteucci Rosa, Veladiano Mariapia, Murgia Michela