Come vincere la paura della matematica

Come vincere la paura della matematica

Si ha paura della matematica perché genitori e insegnanti la presentano come uno spauracchio. Si ha paura della matematica perché non si è abituati a riflettere. Si ha paura della matematica perché la si considera una materia arida e astratta. Si ha paura della matematica perché... è la matematica. Spiega l'autrice: "Se anche i matematici provano ansia quando affrontano un problema che non hanno mai visto prima, allora la via d'uscita non è negare l'esistenza dell'ansia, bensì controllarla. Parlare a se stessi, darsi tempo per considerare attentamente il problema, cercare aiuto presso qualcuno che in passato è stato d'aiuto possono essere modi per superare la barriera: controllare l'ansia significa proprio provarla e vincerla". Il suggerimento forse non è così semplice da mettere in pratica, ma la soluzione è a portata di mano una volta letto l'intero libro e compiuto l'intero percorso sotto la guida della rassicurante autrice, che non si limita certo a fornire indicazioni psicologiche o comportamentali (la mancata comprensione della matematica si risolve con l'autostima e imparando a conoscere se stessi), ma introduce il lettore, a poco a poco, nell'universo dei numeri e dei concetti relativi a essi, ricorrendo con molta fantasia e un pizzico di divertimento a quiz, test, schemi grafici, visualizzazioni, curiosi problemi "linguistici", esercizi mnemonici e quant'altro ancora - fumetti e vignette compresi - può contribuire a vincere la sfida, anzi a farsi venire la voglia della sfida.
Momentaneamente non ordinabile

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare