Lo strano caso della valigetta rubata

Lo strano caso della valigetta rubata

In diverse parti del mondo avvengono morti misteriose di uomini, identici fisicamente e trovati sempre con una valigetta contenente fogli bianchi. Da quel momento, nel nostro globo, si registrano strani fenomeni, che vanno dal ritorno di società allo stato primitivo al rischio di deflagrazioni atomiche. Un tenente di polizia indaga con i suoi collaboratori e scopre, andando in un'abbazia, che la valigetta originale con dodici fogli bianchi è stata rubata. Inizia una corsa contro il tempo per ritrovarla, per capire il senso dei fogli e cercare di salvare l'umanità da qualche catastrofe imminente. Alla fine l'unica cosa che resta, in questa surreale indagine, è la consapevolezza che il modo giusto per riscrivere la nostra storia non è avere fogli vergini su cui porre segni nitidi e senza errori, ma sta nella consapevole accettazione di se stessi, tra entusiasmi ed egoismi.
 
Prezzo: € 9,00
Momentaneamente non ordinabile Aggiungi a lista dei desideri

Dettagli Libro

  • Titolo: Lo strano caso della valigetta rubata
  • Autore: Gianni Mazzei
  • Curatore:
  • Traduttore:
  • Illustratore:
  • Editore: Aracne
  • Collana:
  • Data di Pubblicazione: 2011
  • Pagine:
  • Formato:
  • ISBN: 9788854839649
  • Narrativa - Thriller

Libri che ti potrebbero interessare

L'economia europea dal 1914 al 2000
L'economia europea dal 1914 al 2000

Derek H. Aldcroft, Marco De Bernardo, F. Grossi, M. De Bernardo, Ferdinando Grossi, B. L. Mazzei, Bianca Lucia Mazzei
La bionda della mia vita
La bionda della mia vita

Rudi Peroni, Giuseppe Mazzei, G. Mazzei
L'americano
L'americano

Gianni Mazzei
Spaccaferro
Spaccaferro

Gianni Mazzei
Fondamenti di energetica
Fondamenti di energetica

Pietro Mazzei, Rita M. Mastrullo, Raffaele Vanoli
Appunti sulla cittadinanza
Appunti sulla cittadinanza

Maria Genco, Pasquale Marchetto, Antonio Mazzei
Manuale di malattie virali degli animali
Manuale di malattie virali degli animali

Patrizia Bandecchi, Francesco Tolari, Maurizio Mazzei