L'Europa incerta

L'Europa incerta

A un secolo dall'inizio del primo conflitto mondiale e a una manciata di anni dalle guerre che hanno insanguinato i Balcani in tempi recenti, Davide Rossi ha attraversato - partendo da Trieste - Vienna e i Balcani, restituendoci, tra saggio storico e cronaca del presente, la profondità e la complessità di un continente incapace di trovare una strada verso il futuro. Un'Europa incerta, stretta tra le logiche monetariste e consumiste del capitalismo dominante e nuove forme di protagonismo popolare. L'autore legge nei Balcani non una marginale periferia del continente, ma un luogo privilegiato per immaginare il futuro del continente, anche alla luce della storia della Jugoslavia socialista, capace di realizzare l'incontro tra popoli, lingue, religioni, dentro valori di solidarietà, inclusione ed eguaglianza, libera da ogni sanguinario nazionalismo e anzi in grado di guardare al mondo con rinnovata fraternità, attraverso il Movimento dei Non Allineati lanciato da Tito e Nasser nel 1961. In Appendice "La guerra vista dagli altri: il primo conflitto mondiale raccontato attraverso le immagini dell'esercito austriaco". Introduzione di Emilio Sabatino, presentazione di Sergio Mauri.
Al momento non disponibile, ordinabile in 3 settimane circa Ordina libro

Dettagli Libro

  • Titolo: L'Europa incerta
  • Autore: Davide Rossi
  • Curatore:
  • Traduttore:
  • Illustratore:
  • Editore: Pgreco
  • Collana:
  • Data di Pubblicazione: 2015
  • Pagine: 130
  • Formato:
  • ISBN: 9788868021245
  • Società - Politica

Libri che ti potrebbero interessare

Il senso della morte
Il senso della morte

Paolo Bourget, Paul Bourget, Marco Rossi, M. Rossi, Davide Rondoni
Storia di un numero
Storia di un numero

Davide Rossi
Nazionalizzazione e amministrazione tra le due guerre
Nazionalizzazione e amministrazione tra ...

Davide Rossi, Davide Lo Presti