Le origini del pensiero greco

Le origini del pensiero greco

Le origini del pensiero greco: "Non era forse un po' troppo azzardato pretendere di delineare in pochi capitoli le origini del pensiero greco, ossia di abbozzare il quadro delle mutazioni intellettuali che si producono tra il XII secolo prima della nostra era, quando crollano i reami micenei, e il V secolo, il momento in cui si colloca il fiorire di una città come Atene? Settecento anni da sorvolare, la massima parte dei quali, dal XII all'VIII secolo, rappresentata dal periodo battezzato dagli storici dell'antichità come "secoli oscuri" giacché, scomparsa in quell'epoca la pratica della scrittura, non disponiamo per conoscerla di nessuna fonte grafica, di nessun testo. Su un'estensione temporale di questo genere non era dunque possibile procedere come uno storico o un archeologo che mobilitano per la loro indagine tutte le risorse della loro disciplina. Nella forma di un semplice saggio, la cui ambizione non era chiudere il dibattito con una ricerca esaustiva ma di rilanciarlo orientando la riflessione su una nuova strada, ho così tentato di ridisegnare le grandi linee di un'evoluzione che, dalla monarchia micenea alla città democratica, ha segnato il declino del mito e l'avvento dei saperi razionali. Di questa rivoluzione intellettuale ho proposto un'interpretazione globale che mi sembrava, nella sua coerenza, conforme ai principali dati di fatto di cui disponiamo. Qual è, mi sono dunque chiesto, l'origine del pensiero razionale in Occidente? Come è avvenuta la sua nascita nel mondo greco?". "It was Not a bit too risky to pretend to outline in a few chapters the origins of Greek thought, that is, to sketch the picture of the intellectual mutations that occur between the TWELFTH century before our age, when the Mycenaean realms collapse, and the V century, the moment in which one places the flourishing of a city like Athens? Seven Hundred years of flying over, the greatest part of which, from the XII to the EIGHTH century, represented by the period baptized by historians of antiquity as "dark centuries" since, disappeared at that time the practice of writing, we do not have to know of No graphic source, no text. On a temporal extension of this kind it was therefore not possible to proceed as a historian or an archaeologist who mobilize for their investigation all the resources of their discipline. In the form of a simple essay, whose ambition was not to close the debate with exhaustive research but to relaunching it by orienting reflection on a new path, I thus attempted to redesign the broad lines of an evolution that, from the Mycenaean monarchy to Democratic city, marked the decline of the myth and the advent of rational knowledge. I have proposed a global interpretation Of this intellectual revolution, which seemed to me to be consistent with the main factual data we have. What, I therefore wondered, the origin of rational thought in the West? How did you Come to be born in the Greek world? "
Disponibile in 5 giorni lavorativi Ordina libro

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

La cucina del sacrificio in terra greca
La cucina del sacrificio in terra greca

Detienne Marcel, Vernant Jean-Pierre
Le origini del pensiero greco
Le origini del pensiero greco

Vernant Jean-Pierre
Le origini del pensiero greco
Le origini del pensiero greco

Vernant Jean-Pierre
Le astuzie dell'intelligenza nell'antica Grecia
Le astuzie dell'intelligenza nell'antica...

Detienne Marcel, Vernant Jean-Pierre
Dialogo sulla storia
Dialogo sulla storia

Le Goff Jacques, Vernant Jean-Pierre