L'oratore

L'oratore

L'Oratore (Orator) chiude la trilogia di opere retoriche composte da Cicerone nell'arco dell'ultimo decennio della sua vita e nel cuore delle ultime vicende repubblicane che videro l'ascesa e il massimo trionfo di Cesare. Scrisse il De Oratore nel 55-54 a.C., improntato alla definizione delle principali linee teoriche dell'arte del dire, il Brutus nel '46, nel quale delineò la figura dell'oratore ideale. Il perfetto oratore ciceroniano è il colto umanista che sa intendere di filosofia, storia e diritto, strumenti di cui si serve per finalità scandite dall'uso sapiente dello stile appropriato: sublime, medio, dimesso, per commuovere, dilettare, convincere. Nella rigorosa analisi formale del ritmo e dell'armonia del discorso, attraverso lo studio di clausole metriche, eufonia, proprietà del linguaggio, Cicerone esprime in quest'opera il profondo risultato della sua spiccata sensibilità per la bellezza della parola, sottolineandone la potenzialità creativa, la cifra artistica e il suo grande fascino sull'anima.
Prodotto fuori catalogo

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Lettere ad Attico (I-V)
Lettere ad Attico (I-V)

S. Rizzo, Marco Tullio Cicerone
Bruto
Bruto

Marco Tullio Cicerone
Le filippiche
Le filippiche

Marco Tullio Cicerone
Sulla natura degli dei
Sulla natura degli dei

Marco Tullio Cicerone
L'oratore
L'oratore

Marco Tullio Cicerone
La retorica a Gaio Erennio
La retorica a Gaio Erennio

Marco Tullio Cicerone
Arte di comunicare (L')
Arte di comunicare (L')

P. Marisch, Marco Tullio Cicerone
De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte
De officiis. Quel che è giusto fare. Te...

R. R. Marchese, Marco Tullio Cicerone, G. Picone
Difesa di Cluenzio. Testo latino a fronte
Difesa di Cluenzio. Testo latino a front...

Marco Fucecchi, Marco Tullio Cicerone, M. Fucecchi
Difesa di Marco Celio
Difesa di Marco Celio

Marco Tullio Cicerone
Natura divina (La)
Natura divina (La)

Cesare Marco Calcante, Marco Tullio Cicerone