Difesa di Marco Celio

Difesa di Marco Celio

La più spiritosa e divertente fra le orazioni ciceroniane nasconde un sinistro retroscena: le gravi imputazioni raccolte contro Celio, brillante oratore dalla verve ironica e crudele, vanno dalla scarsa integrità di costumi all'accusa di complicità con Catilina, fino al più infamante sospetto di omicidio a sfondo politico. La linea difensiva adottata da Cicerone lascia tuttavia in ombra l'insidioso sfondo politico per insistere soprattutto sui rancori personali di Clodia, l'amante abbandonata da Celio, donna potente e affascinante, "scandalosamente priva di inibizioni", che, secondo le parole di Cicerone, avrebbe orchestrato per vendetta il piano contro l'imputato. Il tono arguto e vivace, l'umorismo sottile e "un fascino inimitabile" fanno della Difesa di Marco Celio uno dei capolavori dell'oratoria di Cicerone.
Disponibilità Immediata Ordina libro

Immediatamente disponibile nei seguenti formati:

Codice Condizioni Prezzo
AA122 Nuovo 9,00 Acquista

Dettagli Libro

Libri che ti potrebbero interessare

Lettere ad Attico (I-V)
Lettere ad Attico (I-V)

S. Rizzo, Marco Tullio Cicerone
Bruto
Bruto

Marco Tullio Cicerone
Le filippiche
Le filippiche

Marco Tullio Cicerone
Sulla natura degli dei
Sulla natura degli dei

Marco Tullio Cicerone
L'oratore
L'oratore

Marco Tullio Cicerone
La retorica a Gaio Erennio
La retorica a Gaio Erennio

Marco Tullio Cicerone
Arte di comunicare (L')
Arte di comunicare (L')

P. Marisch, Marco Tullio Cicerone
De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte
De officiis. Quel che è giusto fare. Te...

R. R. Marchese, Marco Tullio Cicerone, G. Picone
Difesa di Cluenzio. Testo latino a fronte
Difesa di Cluenzio. Testo latino a front...

Marco Fucecchi, Marco Tullio Cicerone, M. Fucecchi
Difesa di Marco Celio
Difesa di Marco Celio

Marco Tullio Cicerone
Natura divina (La)
Natura divina (La)

Cesare Marco Calcante, Marco Tullio Cicerone